Contributi Aziende Iscritte agli Enti Bilaterali da almeno 12 mesi

FARE IN OGNI CASO RIFERIMENTO AL PROGRAMMA ANNUALE DI ATTIVITA' RIFERITO ALL'ENTE BILATERALE DI COMPETENZA (TERZIARIO O TURISMO)

 

A. Contributo integrativo per Formazione Generale e specifica dei Lavoratori.

  1. Alla azienda che assume un lavoratore e lo iscrive entro 60 giorni all’apposito Corso di Formazione generale e Specifica sui temi della sicurezza sul lavoro, proposto dall’ Ente Bilaterale del Terziario della provincia di Cuneo per mezzo di Agenzie formative che abbiano stipulato apposita Convenzione e che siano accreditate presso la Regione Piemonte per le specifiche attività, viene riconosciuto un “Buono Formazione” a copertura delle spese sostenute.
  2. Il "Buono Formazione" è riconosciuto per la frequenza delle seguenti tipologie di corso: "Corso Formazione Generale e Specifica dei Lavoratori" e "Corso di Aggiornamento Formazione Generale e Specifica dei Lavoratori".
  3. Il “Buono Formazione” copre l’intero costo della formazione per le aziende da 1 a 10 addetti, o per la formazione dei primi 10 addetti iscritti (nel corso dell’anno) dalle aziende che ne abbiano più di 10.
  4. Il “Buono Formazione” può essere riconosciuto più di una volta all’anno per azienda, con riferimento alla formazione per lavoratori diversi, entro il limite complessivo di € 1.500,00 e può essere richiesto entro un anno dalla fatturazione
  5. Il Corso svolto in Agenzie Formative accreditate presso la Regione Piemonte e presso l’Ente Bilaterale Terziario della provincia di Cuneo, prevedrà una parte dedicata alla conoscenza delle attività dell’Ente Bilaterale nell’ambito della sicurezza sul lavoro, dell’attività degli RLST e delle norme di natura contrattuale a tutela della sicurezza sul lavoro.
  6. Le attività formative di cui al punto precedente non potranno sostituirsi ad altri contenuti obbligatori previsti dai programmi della formazione generale e specifica dei lavoratori, ma saranno effettuate prevedendo ore aggiuntive di formazione. In particolare un’ora aggiuntiva per i corsi con durata fino a 8 ore, due ore aggiuntive per i corsi con durata oltre le 8 ore.
  7. Le attività formative di cui al punto precedente saranno tenute da docenti espressamente indicati dall’Ente Bilaterale, con costo a carico dello stesso.

 

Documentazione richiesta:

  1. Modulo Contributo integrativo per Formazione Generale e specifica dei Lavoratori compilato in ogni sua parte.
  2. Copia dei versamenti aziendali a Ente Bilaterale del Terziario di Cuneo degli ultimi 3 mesi.
  3. Copia della documentazione di spesa inerente lo svolgimento del corso.
  4. Durc dell’azienda in corso di validità.

 

B. Contributo alla formazione di specifiche figure.

  1. Alla azienda che iscrive un lavoratore ai Corsi di Formazione per la formazione di figure con compiti specifici entro la organizzazione aziendale in tema di sicurezza sul lavoro proposto dall’ Ente Bilaterale del Terziario della provincia di Cuneo per mezzo di Agenzie formative che abbiano stipulato apposita Convenzione e che siano accreditate presso la Regione Piemonte per le specifiche attività, viene riconosciuto un “Buono Formazione” a copertura delle spese sostenute.
  2. Il “Buono Formazione” copre l’intero costo della formazione per le aziende da 1 a 10 addetti, o per la formazione dei primi 10 addetti iscritti nell’anno dalle aziende che ne abbiano più di 10 e può essere richiesto entro un anno dalla fatturazione.
  3. Il “Buono Formazione” può essere riconosciuto più di una volta all’anno per azienda, per la formazione di diversi lavoratori o dello stesso lavoratore per corsi diversi, entro il limite complessivo di € 1.500,00.
  4. Il “Buono Formazione” è riconosciuto per la frequenza delle seguenti tipologie di corso:
    • Corso Antincendio rischio basso – 4 ore,
    • Antincendio rischio medio – 8 ore,
    • Primo soccorso – 12 ore;
    • Aggiornamento primo soccorso – 4 ore
    • R.L.S. – Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza – 32 ore;
    • Aggiornamento R.L.S. – 4 ore – 8 ore
  5. Il Corso svolto in Agenzie Formative accreditate presso la Regione Piemonte e presso l’Ente Bilaterale Terziario della provincia di Cuneo, prevedrà una parte dedicata alla conoscenza delle attività dell’Ente Bilaterale nell’ambito della sicurezza sul lavoro, dell’attività degli RLST e delle norme di natura contrattuale a tutela della sicurezza sul lavoro.
  6. Le attività formative di cui al punto precedente non potranno sostituirsi ad altri contenuti obbligatori previsti dai programmi della formazione generale e specifica dei lavoratori, ma saranno effettuate prevedendo ore aggiuntive di formazione. In particolare un’ora aggiuntiva per i corsi con durata fino a 8 ore, due ore aggiuntive per i corsi con durata oltre le 8 ore.
  7. Le attività formative di cui al punto precedente saranno tenute da docenti espressamente indicati dall’Ente Bilaterale, con costo a carico dello stesso.

 

Documentazione richiesta:

  1. Modulo Contributo alla formazione di specifiche figure compilato in ogni sua parte.
  2. Copia dei versamenti aziendali a Ente Bilaterale del Terziario di Cuneo degli ultimi 3 mesi.
  3. Copia della documentazione di spesa inerente lo svolgimento del corso.
  4. Durc dell’azienda in corso di validità.


C. Contributo alla formazione del titolare di azienda o legale rappresentante.

  1. Alla azienda che iscrive il titolare o legale rappresentante ai Corsi di Formazione per il Servizio di RSPP o ai corsi di aggiornamento previsti dalla normativa, proposto dall’ Ente Bilaterale del Terziario della provincia di Cuneo per mezzo di Agenzie formative che abbiano stipulato apposita Convenzione e che siano accreditate presso la Regione Piemonte per le specifiche attività, viene riconosciuto un “Buono Formazione” a copertura delle spese sostenute.
  2. Il “Buono Formazione” copre l’intero costo della formazione per le aziende da 1 a 10 addetti e può essere richiesto entro un anno dalla fatturazione.
  3. Il “Buono Formazione” è riconosciuto per la frequenza delle seguenti tipologie di corso:
    • Corso di Formazione per Datore di Lavoro Che svolge attività di R.S.P.P., (21)
    • Corso di Aggiornamento per Datore di Lavoro Che svolge attività di R.S.P.P., (6)
  4. Il Corso svolto in Agenzie Formative accreditate presso la Regione Piemonte e presso l’Ente Bilaterale Terziario della provincia di Cuneo, prevedrà una parte dedicata alla conoscenza delle attività dell’Ente Bilaterale nell’ambito della sicurezza sul lavoro, dell’attività degli RLST e delle norme di natura contrattuale a tutela della sicurezza sul lavoro.
  5. Le attività formative di cui al punto precedente non potranno sostituirsi ad altri contenuti obbligatori previsti dai programmi della formazione generale e specifica dei lavoratori, ma saranno effettuate prevedendo ore aggiuntive di formazione. In particolare un’ora aggiuntiva.
  6. Le attività formative di cui al punto precedente saranno tenute da docenti espressamente indicati dall’Ente Bilaterale, con costo a carico dello stesso.

 

Documentazione richiesta:

  1. Modulo Contributo alla formazione del titolare di azienda o legale rappresentante compilato in ogni sua parte.
  2. Copia dei versamenti aziendali a Ente Bilaterale del Terziario di Cuneo degli ultimi 3 mesi.
  3. Copia della documentazione di spesa inerente lo svolgimento del corso.
  4. Durc dell’azienda in corso di validità.

  

Presentazione domande

lettera raccomandata a:

Fondo Sostegno c/o

Ente Bilaterale

Via Avogadro n. 32 - 12100 – Cuneo

messaggio di posta elettronica certificata a

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per settore Commercio

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per settore Turismo